Tribuna Libera     

mensile promosso da militanti di diversa tradizione legati all'Intesa Internazionale dei lavoratori e dei popoli

Chi siamo

Tribuna Libera

è un mensile promosso da lavoratori e militanti legati all'"Intesa Internazionale dei lavoratori e dei popoli". La redazione è aperta, si riunisce il primo mercoledì di ogni mese, h. 21.00, in via Assietta 13/A, Torino, e propone i seguenti punti come primo quadro della discussione:

1. Esistenza e riconoscimento della lotta di classe: i lavoratori hanno interessi distinti dai capitalisti e hanno diritto a battersi in piena indipendenza, su scala nazionale e internazionale, per la difesa di questi interessi, per i loro diritti, nonché per strapparne di nuovi.

2. Indipendenza delle organizzazioni sindacali nei confronti dei partiti, dei governi, della Confindustria.

3. Difesa delle conquiste, dei contratti nazionali. No alle privatizzazioni, alla distruzione dei servizi pubblici, all'offensiva regionalistica che mira a distruggere le conquiste e l'esistenza stessa della classe operaia e del movimento dei lavoratori.

4. Difesa delle libertà democratiche a cominciare dal diritto di sciopero e dalla libertà di organizzazione.

5. Laicità dello Stato e della scuola pubblica, antifascismo.

Tra i redattori e i corrispondenti di TL sono militanti di diversa tradizione del movimento dei lavoratori, della IV internazionale, di tutti i sindacati, e lavoratori senza affiliazione politica, di varie città.

e-mail:tribunalibera@altervista.org




Abbonamento

Contributo annuale: 20,00 Euro
Contributo semestrale: 10,00 Euro
ccp n. 38466132 ABI 07601 CAB 01000
Intestato a: Ugo Croce
Causale: abbonamento TL




© 2000-2016 Tribuna Libera - email: tribunalibera@altervista.org